Tamales Ricetta Messicana

Tamales Ricetta Autentica Messicana: Questi tamales sono dei deliziosi involtini fatti di un impasto di mais e con un ripieno di carne preparato con un salsa fatta di peperoncini e spezie.

Tamales impilati.

Ingredienti e sostituti

CARNE: Per questi tamales ho usato carne di maiale, che potrete sostituire con qualsiasi altra carne, incluso il pollo.

FARINA DI MAIS: La farina di mais per i tamales si può comprare in molti negozi online. Se non trovate la farina messicana (quella nixtamalizata) potete usare la farina per arepas, la più conosciuta è quella della marca PAN, mentre quella messicana più famosa è la MASECA.

STRUTTO: Io ho utilizzato lo strutto di maiale però in alcuni paesi non è facile da trovare. Per sostituirlo potete usare olio vegetale, preferibilmente uno con un sapore neutro come quello di girasole, canola, etc etc.

PEPERONCINI: Peperoncini guajillo e ancho sono quelli che questa Tamales ricetta richiede, però se non li trovate potete sostituirli con mezza tazza di paprika in polvere e mezza tazza di peperoni rossi a pezzi.

SPEZIE: Se alcune delle spezie della ricetta (aglio, pepe, cumino e origano) non sono di vostro gusto, potete ometterle o cambiarle con le spezie che preferite.

FOGLIE DI MAIS: Le foglie di mais secche danno un sapore speciale ai tamales di maiale ma se non si trovano dove vivete potete sostituirle con carta da forno o carta argentata.

Tamales messicani di maiale e peperoncino.

Tamales Ricetta Passo a Passo

Per iniziare è necessario mettere a mollo le foglie di mais in un recipiente grande con un poco di acqua tiepida. Lasciarle in ammollo mentre preparate il resto della ricetta.

Aggiungendo acqua alle foglie.

Se userete la carta da forno o quella argentata la dovrete tagliare in pezzi di 20x15cm.

Preparare la salsa

Pulire i peperoncini togliendogli il peduncolo, aprendoli per lungo a metà e scartando i semi e le venature. Metterli in un recipiente e aggiungere acqua calda sufficiente per coprirli e lasciarli in ammollo per almeno 20 minuti.

Terminato il tempo di riposo e quando i peperoncini saranno morbidi, metterli nel frullatore. Aggiungere il pomodoro, la cipolla e le spezie. Mettere due tazze di acqua e frullare fino ad ottenere una salsa vellutata.

Mettere da parte una tazza della salsa ottenuta (servirà per l’impasto).

I peperoncini in ammollo e la salsa preparata.

Preparare la carne

Mettere la carne in una pentola e aggiungere acqua sufficiente per coprirla di 2,5 cm circa. Aggiungere l’alloro, l’aglio e il sale. Portare a bollore.

Lasciare cuocere per circa 30 minuti o fino a che la carne sarà molto tenera.

Mettere la carne in un piatto fondo e sminuzzarla usando due forchette. Scolare l’acqua di cottura e mettere da parte entrambe.

Cuocendo e sfilettando la carne di maiale.

In un tegame scaldare due cucchiai di strutto, aggiungere la salsa e cuocere per un minuto. Incorporare la carne, mescolare e lasciar cuocere per 10 minuti a fuoco medio. Aggiustare di sale, spegnere la fiamma e lasciare raffreddare.

Cucinando la carne con la salsa.

Preparare l’impasto

Mettere la farina di mais in una ciotola grande, unire la salsa che avete lasciato da parte e il brodo di carne poco a poco. Impastare fino ad incorporare gli ingredienti e ottenere un impasto soffice che non rimane attaccato alle mani (vedere il video).

Prepararando l'impasto in una ciotola.

Sciogliere lo strutto in un pentolino e lasciarlo raffreddare leggermente. Unire lo strutto alla ciotola con l’impasto e impastare per 5 minuti fino ad integrare bene tutto, aggiustare di sale se è necessario.

L'impasto fatto con la salsa.

Come fare tamales

Scolare perfettamente le foglie dei tamales e asciugarle con un panno pulito. Usare una o due foglie per ricavare delle fascette con cui legare le estremità dei tamales.

Asciugando e preparando le foglie.

Prendere una foglia ( o un pezzo di carta da forno o alluminio), mettere al centro tre cucchiaiate dell’impasto scavandolo un pochino al centro col cucchiaio (guardare il video). Mettere al centro una cucchiata di carne con la salsa.

Preparando e riempiendo un tamal.

Avvolgere il ripieno con l’impasto e chiudere con la foglia cercando di fare un tamal ‘cicciottello’ e non schiacciato.

Cerrando los tamales.

Legare le estremità del tamal usando le fascette che avete fatto precedentemente. Legarne una anche al centro.

Legando un tamal.

Se usate carta da forno o carta argentata

Se usate la carta potete fare lo stesso procedimento fatto con le foglie di mais, mettere l’impasto al centro, aggiungere il ripieno e avvolgere con lo stesso impasto. La differenza è che non dovrete legare le estremità ma solo piegarle come mostrato in foto qui sotto e nel video.

Tamales ricetta: Tamal con foglio di alluminio.

Come cuocere i tamales

A mano a mano che si preparano i tamales di maiale, sistemarli in una vaporiera formando diversi strati, sovrapponendoli uno sull’altro. Se non avete una pentola a vapore per tamales, potete usare una normale pentola (grande) e un cestino per cuocere le verdure a vapore.

Cuocere i tamales per circa 1 ora e 15 minuti, controllando sempre che ci sia acqua nella pentola per creare il vapore.

Cottura al vapore dei tamales.

Per sapere se i tamales di maiale sono già ben cotti è necessario aprirne uno e tagliarne un pezzetto con una forchetta. Lasciare che si raffreddi leggermente e assaggiarlo.

Un pezzo di tamal cotto.

Come conservare i tamales

  • I tamales di maiale si conservano molto bene nel frigorifero per 3 giorni o nel congelatore fino a 3 mesi.
  • Per scaldarli, potete aprirli e metterli in una padella o sulla piastra a fuoco molto basso se li avete appena tolti dal frigorifero. Potete anche scaldarli a vapore.
  • Se avete congelato i tamales dovrete scongelarli prima di scaldarli.
Tamal aperto sopra un piatto bianco.

Guardare il video

Tamales Messicani Con Carne

Questi tamales sono dei deliziosi involtini fatti di un impasto di mais e con un ripieno di carne preparato con un salsa fatta di peperoncini e spezie.
PREP 1 ora
COOK 1 ora 15 minuti
TOTAL 2 ore 15 minuti
Stampa Pin Rate
Chef: Maricruz

Ingredienti 

Per i tamales

  • 500 g Farina di mais MASECA (o farina per arepas (PAN))
  • 400 g strutto di maiale (od olio )
  • 600 m brodo di carne o di pollo
  • sale
  • foglie di mais per tamales (vedere note)

Per la salsa

  • 6 peperoncini guajillo (vedere note)
  • 1 peperoncino ancho (vedere note)
  • 2 pomodori medi (tagliati in 4)
  • ½ cipolla media (tagliata a pezzi)
  • 1 spichio di aglio (sbucciato)
  • 1 cucchiaio origano
  • 1 cucchiaino cumino in polvere
  • 1 cucchiaino pepe in polvere
  • 480 ml brodo di carne o acqua

Per cuocere la carne

  • 500 g carne di maiale a pezzi (arista, lombo, o quella che preferite.)
  • 1 spichio di aglio
  • 2 foglie d'alloro
  • 1 cucchiaio sale

Istruzioni

  • Mettere a mollo le foglie di mais in un recipiente grande con un poco di acqua tiepida. Lasciarle in ammollo mentre preparate il resto della ricetta.

PREPARARE LA SALSA

  • Pulire i peperoncini e metterli in un recipiente. Aggiungere acqua calda sufficiente per coprirli e lasciarli in ammollo per almeno 20 minuti.
  • Mettere i peperoncini nel frullatore. Aggiungere il pomodoro, la cipolla e le spezie. Unire due tazze di acqua (o brodo) e frullare fino ad ottenere una salsa vellutata.
  • Mettere da parte una tazza della salsa ottenuta (servirà per l’impasto).

PREPARARE LA CARNE

  • Mettere la carne in una pentola e aggiungere acqua sufficiente per coprirla di 2,5 cm circa. Aggiungere l’alloro, l’aglio e il sale. Portare a bollore.
  • Lasciare cuocere per circa 30 minuti o fino a che la carne sarà molto tenera.
  • Mettere la carne in un piatto fondo e sminuzzarla usando due forchette. Scolare l’acqua di cottura e mettere da parte entrambe.
  • In un tegame scaldare due cucchiai di strutto, aggiungere la salsa e cuocere per un minuto. Incorporare la carne, mescolare e lasciar cuocere per 10 minuti a fuoco medio.

PREPARARE L’IMPASTO

  • Mettere la farina di mais in una ciotola grande, unire la salsa che avete lasciato da parte e il brodo di carne poco a poco.
  • Impastare fino ad incorporare gli ingredienti e ottenere un impasto soffice che non rimane attaccato alle mani (vedere il video).
  • Sciogliere lo strutto in un pentolino e lasciarlo raffreddare leggermente. Unire lo strutto alla ciotola con l’impasto e impastare per 5 minuti fino ad integrare bene tutto, aggiustare di sale se è necessario.

FARE I TAMALES

  • Scolare le foglie dei tamales e asciugarle con un panno pulito. Usare una o due foglie per ricavare delle fascette con cui legare le estremità dei tamales.
  • Prendere una foglia, mettere al centro tre cucchiaiate dell’impasto scavandolo un pochino al centro col cucchiaio (guardare il video).
  • Mettere al centro una cucchiata di carne con la salsa.
  • Avvolgere il ripieno con l’impasto e chiudere con la foglia cercando di fare un involtino ‘cicciottello’.
  • Legare le estremità usando le fascette che avete fatto precedentemente (leggere note)

CUOCERE I TAMALES

  • A mano a mano che si preparano i tamales, sistemarli in una vaporiera formando diversi strati, sovrapponendoli uno sull’altro (leggere le note).
  • Cuocerli per circa 1 ora e 15 minuti, controllando sempre che ci sia acqua nella pentola per creare il vapore.

NOTES

  1. Se non trovat i peperoncini messicani potete sostituirli con mezza tazza di paprika in polvere e mezza tazza di peperoni rossi a pezzi.
  2. Se non trovate le foglie di mais per tamales potete usare pezzi di carta da forno o alluminio.
  3. Se usate la carta potete fare lo stesso procedimento fatto con le foglie di mais, mettere l’impasto al centro, aggiungere il ripieno e avvolgere con lo stesso impasto. La differenza è che non dovrete legare le estremità ma solo piegarle come mostrato in foto qui sotto e nel video.
  4. Se non avete una pentola a vapore per tamales, potete usare una normale pentola (grande) e un cestino per cuocere le verdure a vapore.
Don’t miss any recipe.Subscribe for free to our Newsletter!

TAMALES RICETTA AUTENTICA: Se vi è piaciuta, vedete anche altre ricette che abbiamo della cucina Messicana e per favore, ricordatevi di valutarla sotto nei commenti aggiungendo le stelline. Potete anche condividerla con i bottoni qui sotto e seguirci in PINTERESTINSTAGRAMFACEBOOK  e YOUTUBE .

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating