Tacos di lenticchie

Che mi piacciano i tacos non è un segreto nella mia famiglia e da messicana quale sono per me non c’è niente di meglio di questo piatto versatile che può essere fatto in mille varianti, anche vegetariano e vegano per chi ha adottato questo stile della vita. Preparo i tacos ogni volta che posso anche se in effetti ci vuole un po’ di tempo e la ragione è semplice: devo preparare le tortillas a casa. In Messico non sarebbe un problema, certo, perché sarebbe sufficiente andare all’angolo di casa mia e comprare le tortillas già fatte. Ma vivendo nel Bel Paese ho il piccolo inconveniente di non trovarle facilmente.

Ma a parte gli “inconvenienti”, la verità è che se togliamo la  preparazione delle tortillas e magari siamo fortunati a trovarle già pronte in un supermercato, fare i tacos è semplice e divertente. Come ho detto, i tacos sono un piatto molto versatile e le varianti sono molte, oggi vi propongo questa variante vegetariana (che può anche diventare vegana) perché quando l’ho fatta sono rimasta piacevolmente sorpresa di quanto fossero buoni!, la preparazione delle lenticchie richiede un po ‘di tempo ma credetemi quando vi dico che sono deliziosi e che valgono il tempo investito.

Tacos di lenticchie

Ingredienti:

  • 12 tortillas di mais
  • 500 gr di lenticchie cotte
  • 100 gr di cipolla bianca
  • 200 gr di pomodori freschi
  • 2 peperoncini verdi (opzionali)
  • 1 lattuga iceberg piccola
  • 1 cipolla rossa
  • 1/2 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di paprika piccante in polvere
  • 1 spicchio d’aglio tritato finamente
  • 30 gr di olio di oliva
  • Sale e pepe
  • Guacamole
  • Panna acida messicana
  • 2-3 limes

Preparazione:

Tritate la cipolla bianca e i peperoncini; tagliate i pomodori a cubetti. In una casseruola scaldate l’olio e fate rosolare la cipolla con i peperoncini finché la prima non diventa trasparente. Aggiungete l’aglio e il pomodoro e saltate per 2 minuti. Unite le lenticchie, mezzo bicchiere d’acqua, il cumino e la paprica, mescolate. Condite e cuocete per circa 15 minuti fino a quando quasi tutto il liquido è assorbito. Aggiustate di sale e mettete da parte.

Tritate la cipolla rossa e tagliate a metà i limoni (lime). Lavate molto bene la lattuga e tagliatela a listarelle. Mettete da parte.

Preparate i tacos: scaldate le tortillas in una padella, disponetele su un piatto e mettete sopra la lattuga, questo aiuterà la tortilla a non bagnarsi con le lenticchie e a rompersi quando la prenderete con le mani. Sopra la lattuga mettete il preparato di lenticchie. Completate con la cipolla rossa tritata, il guacamole, un po’ di panna acida e qualche goccia di limone.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *