Huevos rancheros

Le huevos rancheros sono uno dei piatti messicani che vengono servite principalmente a colazione. Questo piatto, così come i tacos, ha valicato le frontiere ed divenuto popolare in tutto il continente americano.

un piatto di huevos rancheros servito con fagioli e tortillasUn cappuccino la mattina  è un blog che partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente  di percepire  commissioni pubblicitarie sponsorizzando e fornendo link al sito Amazon.it.

Cosa sono le huevos rancheros (uova rancheros)?

Queste uova non sono altro che: una base di tortilla fritta alla quale gli si aggiungono sopra uno o due uova al tegamino poi si bagna  il tutto con una deliziosa salsa di pomodoro piccante. L’accompagnamento tradizionale di questo piatto sono i frijoles refritos  ma altre versione includono un tocco in più con l’aggiunta di panna acida, formaggio fresco e strisce di peperone verde.

A colazione meglio le huevos rancheros o i chilaquiles?

A questa domanda è difficile rispondere è come chiedere ad un bambino: vuoi più bene a mamma o a papà? In altre parole non esiste una risposta giusta, diciamo che per me a colazione vanno bene entrambi.

Le uova alla messicana

Nel mio paese a colazione le uova sono immancabili. Le cuciniamo in vari modi, fritte, strapazzate, con chilaquiles, con tortillas. Ci piace accompagnarle con un caffè per avere un inizio giornata corroborante.

Colazione salata o dolce?

Per molto tempo, questo paese mi impose il suo cappuccino e cornetto come colazione e smisi di mangiare uova la mattina, ma adesso che Max e io siamo presi dalla dieta paleo, le huevos rancheros sono apparse di nuovo sul nostro tavolo la mattina (certo, senza la tortilla ma ugualmente deliziose). Qui il segreto (che non è tale) è fare una deliziosa salsa che possiamo adattare al nostro gusto di piccante.

Huevos rancheros con fagioli e salsa rossa

Quale tortillas usare per le huevos rancheros?

Per le huevos rancheros si utilizzano solo tortillas di mais (Questa è la mia ricetta per fare le tortillas di mais). Queste tortillas sono fatte con farina di mais nixtamalizada,  questo tipo di farina si può comprare online sempre che vogliate farle in casa. Oppure comprarle già fatte, qui sotto trovate il link.

Come facciamo le huevos rancheros a casa mia

Lavate i pomodori, grigliateli per qualche minuto su una piastra rovente. Eliminate la pelle e metteteli in un frullatore, unite mezzo bicchiere di acqua. Aggiungete lo spicchio di aglio, sbucciato e privato del germe interno, la cipolla e due o tre peperoncini. Frullate per ottenere una salsa densa. In un pentolino riscaldate un cucchiaio di olio di oliva, versate la salsa e condite con sale e pepe, quindi portate a bollore. Lasciate cuocere per 15 minuti o fino che la salsa non è leggermente ristretta. Togliete dal fuoco e tenete al caldo.

salsa di pomodoro piccante per huevos rancheros

In una padella aggiungete poco olio, tostate brevemente le tortillas, non devono essere croccanti ma leggermente fritte. Tenetele da parte, conservatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Tortillas fritte per huevos rancheros

Aggiungete più olio nella padella e friggete le uova. Spalmate su ogni tortilla uno o due cucchiai di salsa di pomodoro, disponeteci un uovo. Bagnate con altra salsa e servite accompagnati di purea di fagioli fritti.

bagnare la tortilla con la salsa

Puoi gustare anche altre ricette per una colazione messicana:

Chilaquiles in salsa verde, uova alla messicana, uova motuleños

un piatto di huevos rancheros servito con fagioli e tortillas

Huevos rancheros (uova messicane)

Una base fatta con una tortilla fritta alla quale gli si aggiungono sopra uno o due uova al tegamino, il tutto bagnato da una deliziosa salsa di pomodoro piccante.
PREP 10 minuti
COOK 10 minuti
TOTAL 20 minuti
Stampa Pin Rate
Chef: Maricruz

Ingredienti 

  • 4 uova
  • 4 tortillas di mais
  • 400 gr pomodori maturi
  • 50 gr cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1-2 peperoncini rossi
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe

Istruzioni

  • Lavate i pomodori, grigliateli per qualche minuto su una piastra rovente.
  • Eliminate la pelle e metteteli in un frullatore, unite mezzo bicchiere di acqua.
  • Aggiungete lo spicchio di aglio, sbucciato e privato del germe interno, la cipolla e due o tre peperoncini.
  • Frullate per ottenere una salsa densa. In un pentolino riscaldate un cucchiaio di olio di oliva, versate la salsa e condite con sale e pepe, quindi portate a bollore.
  • Lasciate cuocere per 15 minuti o fino che la salsa non è leggermente ristretta. Togliete dal fuoco e tenete al caldo.
  • In una padella aggiungete poco olio, tostate brevemente le tortillas, non devono essere croccanti ma leggermente fritte. Tenetele da parte, conservatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  • Aggiungete più olio nella padella e friggete le uova. Spalmate su ogni tortilla uno o due cucchiai di salsa di pomodoro, disponeteci un uovo. Bagnate con altra salsa e servite accompagnati da una purea di fagioli fritti.
Nutrition
Serving: 1grams
Don't miss any recipe.Subscribe for free to our Newsletter!

 

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating